Italia - Emirati Arabi Uniti: al via missione di sistema di Governo, imprese e banche

Venerdì, 12 Aprile 2019

147 aziende, 8 associazioni imprenditoriali, 7 banche per un totale di 350 partecipanti

Immagine decorativa

Al via dal 14 al 16 aprile prossimi la missione di sistema negli Emirati Arabi Uniti organizzata da Confindustria, Agenzia ICE, ABI e gli altri partner della Cabina di Regia per l’Internazionalizzazione, sotto l’egida del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e del Ministero dello Sviluppo Economico.

La missione, che sarà guidata dal Ministro per lo Sviluppo Economico Luigi Di Maio coadiuvato nel ruolo di delegato alla internazionalizzazione dal Sottosegretario di Stato agli affari esteri ed alla cooperazione internazionale Manlio Di Stefano rappresenterà un’importante occasione per approfondire le opportunità di partenariato industriale, commerciale e di investimento per le imprese italiane in un paese che riveste un ruolo primario nella Regione, anche in vista dell’Esposizione Universale che si terrà a Dubai dal 20 Ottobre 2020 al 10 Aprile 2021.

L’iniziativa avrà focus nei settori Infrastrutture, Energia & Ambiente, Sanità e Farmaceutico, Agroindustria (in particolare per le tecnologie innovative legate alla coltivazione in ambienti con scarsità di acqua), ICT e vedrà la partecipazione di 147 aziende, 8 associazioni imprenditoriali, 7 banche per un totale di 350 iscritti.

Gli Emirati Arabi Uniti, con la loro posizione geografica strategica al centro delle principali direttrici est-ovest e le abbondanti riserve di combustibili fossili, sono diventati in meno di 50 anni un paese fortemente sviluppato con un tenore di vita tra i più alti al mondo. La politica governativa degli ultimi anni ha puntato a stimolare la diversificazione economica attraverso l’adozione del programma Vision 2021, che contiene le linee strategiche per lo sviluppo del Paese fortemente orientato all’implementazione dell’innovazione, tema al centro di EXPO 2020 Dubai: Connecting Minds, Creating the Future.

In programma la mattina del 15 aprile a Dubai il Business Forum Italia – Emirati Arabi Uniti, al quale oltre al Ministro per lo Sviluppo Economico Luigi Di Maio parteciperanno, tra gli altri, il Sottosegretario di Stato agli affari esteri e alla cooperazione internazionale Manlio Di Stefano, il Presidente dell’Agenzia ICE Carlo Ferro, il Direttore Generale di Confindustria Marcella Panucci, il Presidente di Confartigianato Giuseppe Mazzarella, la Vice Presidente della CNA Roberta Datteri e il Presidente del Comitato Tecnico Abi per l’internazionalizzazione Guido Rosa. A seguire le visite ai siti di interesse industriale per avviare contatti con controparti emiratine ed esplorare le possibili aree di cooperazione, oltre ad una visita al sito di Expo 2020 Dubai e ad un incontro con gli organizzatori della manifestazione.

 

Programma della missione del Ministro

Lunedì 15 aprile (Dubai)

  • ore 9 (7 italiane): incontro con Saeed Al Tayer, AD Dubai Electricity & Water Authority
  • ore 10 (8 italiane): incontro con Sultan bin Saeed Al Mansouri, Ministro dell’Economia degli EAU
  • ore 11 (9 italiane): riunione plenaria del Business Forum Italia/EAU - eventuale doorstep, dichiarazioni a margine (Hotel Grand Hyatt)
  • dalle 12.30 (10.30 italiane): incontro con le imprese italiane e locali partecipanti
  • dalle 14.30 (12.30 italiane): incontro con Sara Al Amiri, Ministro di Stato per le Scienze avanzate degli EAU: incontro con Sultan Al Olama, Ministro di Stato per l’Intelligenza Artificiale degli EAU e HE Khalfan Belhoul, CEO of Dubai Future Foundation; incontro con S.A. Sceicco Ahmed bin Saeed Al Maktoum, Presidente dell’Alto Commissariato Expo Dubai 2020, seguito dalla presentazione ufficiale del Padiglione italiano ad EXPO2020
  • circa 17.30 (15.30 italiane): conferenza stampa (Hotel Grand Hyatt)

Martedì 16 aprile (Dubai - Abu Dhabi)

  • ore 10 (8 italiane): Incontro con Mattar al Tayer, AD Dubai Road & Transport Authority (RTA)
  • ore 12.30 (10.30 italiane): Incontro con il nuovo Direttore Generale dell’Agenzia Internazionale per le Energie Rinnovabili (IRENA), Francesco La Camera - eventuale doorstep, dichiarazioni a margine
  • ore 16 (14 italiane): Incontro con Dr. Sultan Al Jaber, AD Abu Dhabi National Oil Company-ADNOC
  • ore 17.30 (15.30 italiane): incontro con S.A. Sceicco Abdullah bin Zayed Al Nahyan, Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale
  • circa 18 (16 italiane): conferenza stampa (Jumeirah Etihad Towers)

 

Per i giornalisti che volessero accreditarsi negli slot disponibili, invitiamo a contattare il seguente indirizzo mail: egramatica@twisterme.ae, o il seguente numero: +971526923606.


Questa pagina ti è stata utile?

NO